Promessa mantenuta: inaugurata nuova Sala Polivalente in area terremotata Gualdo di Castelsantangelo sul Nera

28 settembre 2019, Gualdo di Castelsantangelo sul Nera (MC).
E’ stata inaugurata alle ore 10, la nuova Sala Polivalente “anti-solitudine”, situata in area SAE (Soluzioni Abitative di Emergenza), nel piccolo borgo di Gualdo nel Comune di Castelsantangelo sul Nera, zona fortemente colpita dal sisma.
Il nuovo punto di aggregazione, intitolato “Solferino 1864”- dove nacque l’ idea di Croce Rossa-
e’ stato realizzato grazie alle raccolte fondi portate, avanti dopo il terremoto, da parte di vari Comitati della CRI, tra i quali anche il Comitato di Bologna, Osimo e Sondrio.

Un sogno fino a poco più di tre anni fa che oggi è diventato realtà sia per tutti i volontari, che con impegno e devozione hanno contribuito giorno dopo giorno a raccogliere i fondi necessari, sia per i cittadini stessi che possono oggi contare su un luogo di incontro e di confronto, dedicato alla più grande associazione di volontariato al mondo: la Croce Rossa Italiana.

Link TG3 Marche
Qui sotto alcune foto della cerimonia, con il Presidente CRI Bologna, dott.Marco Migliorini, in maglietta bianca