Anche oggi abbiamo salvate delle vite, ancora!

Questa notte (tra il 4 e il 5 dicembre) appena sbarcato da un volo proveniente dalla Moldavia un cittadino russo è caduto in arresto cardiaco. I primi soccorsi rianimatori sono avvenuti grazie ad una infermiera della CRI presso il presidio @aziendauslbo all’aeroporto Marconi di Bologna. Il successivo intervento dell’auto medica e ambulanza della Croce Rossa hanno contribuito a salvare la vita al passeggero. La notizia è riportata su tutti i media.

https://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2021/12/05/arresto-cardiaco-in-aeroporto-salvato-dal-defibrillatore_aa5e003d-6a25-4325-8fc3-80e5ac8aa8c3.html


https://bologna.repubblica.it/cronaca/2021/12/05/news/arresto_cardiaco_in_aeroporto_salvato_dal_defibrillatore-329046825/